Agricoltura: piattaforma online per la denuncia e comunicazione infortunio

Agricoltura: piattaforma online per la denuncia e comunicazione infortunio

01/10/2018

Pubblicata la Circolare n.37 INAIL ricorda che è disponibile, a decorrere dal 1° ottobre 2018, il servizio telematico di denuncia/comunicazione di infortunio online per i datori di lavoro del settore agricoltura. 

Soggetti tenuti all'obbligo di denuncia/comunicazione di infortunio i datori di lavoro inquadrati, ai fini previdenziali e assicurativi, nel settore agricoltura e registrati negli appositi archivi dell'Inps, e dagli intermediari e dai loro delegati.

INAIL provvede sia alla riscossione dei contributi di previdenza e assistenza sociale e assicurativi, sia all'accertamento dell'appartenenza al settore agricoltura.

L'obbligo di avvalersi esclusivamente del servizio telematico di denuncia/comunicazione di infortunio decorre dal 15° giorno successivo alla data di pubblicazione della circolare sul sito dell'Istituto. Rimane comunque valido, ai fini dell'adempimento, l'eventuale inoltro della denuncia/comunicazione di infortunio effettuato mediante il predetto servizio a partire dalla data di rilascio a quella di entrata in vigore delle nuove modalità di trasmissione telematica.

Quanto ai lavoratori, INAIL ricorda che anche per il settore agricoltura, in caso di infortunio (anche se di lieve entità) il lavoratore deve fornire al datore di lavoro il numero identificativo del certificato medico, la data di rilascio e i giorni di prognosi indicati nel certificato stesso. Nel caso in cui non disponga del numero identificativo del certificato, il lavoratore dovrà fornire al datore di lavoro il certificato medico in forma cartacea.

Per scaricare gratuitamente il documento in versione integrale clicca qui.